BEYOND THE ADVANCED PSYCHIATRIC SOCIETY- A COLLECTIVE RESEARCH/ OLTRE LA SOCIETA' PSICHIATRICA AVANZATA- UNA RICERCA COLLETTIVA


cerca nel blog

Follow by Email

sabato 14 settembre 2013

NUOVO INIZIO / LUNGA E MERAVIGLIOSA FINE [B.L., 1978; dal passato, oscuramente]



NUOVO INIZIO / LUNGA E MERAVIGLIOSA FINE

Oggi si sono compiuti alcuni tentativi nuovi
Oggi si è tentato di ... augurati che alle tue spalle vi sia gente fidata. Oggi nel cuore delle istituzioni. Il tentativo é composto di noia di fatica di distorsioni: vi saranno sparatorie vi saranno poliziotti col fegato spappolato, gente cieca dai gas che si aggirerà sputando, vi sarà il telefono sporco di sangue, vi sarà il corpo del presidente nelle scatolette, tutte le emittenti televisive trasmetteranno in nero. Gente legata proverà a parlare per l'ultima volta e gente slegata maledirà di non esserlo. Per l'amore che hai del tuo corpo guardati ancora una volta alle spalle e per l'amore che hai della tua mente affidala per tempo indeterminato al generatore elettrico. Oggi la violenza perderà anche i colori. Congedati dalla mente. Congedati dal corpo. Non domandarti dove, non domandarti come, non domandarti quando ma cerca di occupare il tuo posto. Nuovo inizio / lunga e meravigliosa fine. Progetto a tempo - progetto a tempo. Il lamento della noia: la noia del lamento. Guerra Esplosione atomica... dopo la molecolarità Esplosione spazio- tempo ... dopo la quantificazione Guerra. guerra, guerra a ... L'ultimo tentativo di allungare le parole senza programmarle. Guerra - la grammatica della guerra. Antichi veli annebbiarono tutto ciò. Veli di morte, veli di morte veli,agghiaccianti di morte. Dovrai ricominciare a proporti Dovrai ricominciare a proporre i tuoi componimenti alla fine. alla fine senza spazio, alla fine senza tempo. Ci saranno molti poliziotti e trappole sulle quali potrai cadere e sulle quali si potrà sparare liberamente. Tutto si anticiperà precipitosamente. Nuovo modo di morire, nuovo modo di morire. Non è più possibile amarti dolce eroina in una dimensione propriamente tua. Spero tu possa apprezzare ciò che ti è appartenuto e cancellare ciò che ti è rimasto

Nessun commento:

Posta un commento