BEYOND THE ADVANCED PSYCHIATRIC SOCIETY- A COLLECTIVE RESEARCH/ OLTRE LA SOCIETA' PSICHIATRICA AVANZATA- UNA RICERCA COLLETTIVA


cerca nel blog

Follow by Email

domenica 12 marzo 2017

NOWHERE FAST!


Everybody's going nowhere slowly,
the're only trying to get away from the past.
There's nothin' wrong with going nowhere baby
but we should be going nowhere fast-

So written, sung.


[Tutti vanno da nessuna parte lentamente,
cercano semplicemente di fuggire dal passato.
Non c'è niente di sbagliato nel non andare da nessuna parte, baby, 
ma dovremmo andare da nessuna parte in fretta]





mercoledì 15 febbraio 2017

cattive strade, non buone



https://www.youtube.com/watch?v=NdpBGYv3Q1s


FABRIZIO DE ANDRE'


Alla parata militare 
sputò negli occhi a un innocente 
e quando lui chiese "Perché " 
lui gli rispose "Questo è niente 
e adesso è ora che io vada" 
e l'innocente lo seguì, 
senza le armi lo seguì 
sulla sua cattiva strada. 

Sui viali dietro la stazione 
rubò l'incasso a una regina 
e quando lei gli disse "Come " 
lui le risposte "Forse è meglio è come prima 
forse è ora che io vada " 
e la regina lo seguì 
col suo dolore lo seguì 
sulla sua cattiva strada. 

E in una notte senza luna 
truccò le stelle ad un pilota 
quando l'aeroplano cadde 
lui disse "È colpa di chi muore 
comunque è meglio che io vada " 
ed il pilota lo seguì 
senza le stelle lo seguì 
sulla sua cattiva strada. 

A un diciottenne alcolizzato 
versò da bere ancora un poco 
e mentre quello lo guardava 
lui disse "Amico ci scommetto stai per dirmi 
adesso è ora che io vada" 
l'alcolizzato lo capì 
non disse niente e lo seguì 
sulla sua cattiva strada. 

Ad un processo per amore 
baciò le bocche dei giurati 
e ai loro sguardi imbarazzati 
rispose "Adesso è più normale 
adesso è meglio, adesso è giusto, giusto, è giusto 
che io vada " 
ed i giurati lo seguirono 
a bocca aperta lo seguirono 
sulla sua cattiva strada, 
sulla sua cattiva strada. 

E quando poi sparì del tutto 
a chi diceva "È stato un male" 
a chi diceva "È stato un bene " 
raccomandò "Non vi conviene 
venir con me dovunque vada, 
ma c'è amore un po' per tutti 
e tutti quanti hanno un amore 
sulla cattiva strada 
sulla cattiva strada. 

lunedì 13 febbraio 2017

BUSHSPEAK, TRUMPSPEAK, LIESPEAK: FROM THE CHRISTAN RIGHT CRUSADE TO AUTHORITARIAN MEDIA POPULISM, Douglas Kellner et al.



D. Kellner: "Bushspeak and the Politics of Lying: Presidential Rhetoric in the "War on Terror", Presidential Studies Quarterly; Dec 2007; 37, 4; Research Library pg. 622
http://chantrill.net/Kellner_Bush_and_politics_of_lying.pdf



D. Kellner, "American Nightmare: Donald Trump, Media Spectacle, and Authoritarian Populism", Sense Publishers, 2016
(also on http://gen.lib.rus.ec, and elsewhere)


Philip Roth, "The Plot Against America", Vintage, 2005
(also on http://gen.lib.rus.ec, and elsewhere)


Charlie Savage, "Takeover: The Return of the Imperial Presidency and the Subversion of American Democracy", Back Bay Books, 2007 (on the Bush/Cheney times)
(also on http://gen.lib.rus.ec, and elsewhere)



MAY SOMEBODY OR SOMETHING HELP US PROTECT OURSELVES, AND LET US TRY TO AVOID NOT ONLY SENSELESS DIFFUSE CRUELTY AND MISERY, BUT ALSO A WORLD CONFLAGRATION, WHEREVER IT MAY BEGIN, WHOEVER MAY BEGIN IT-




martedì 31 gennaio 2017

"fascismo"/ "antifascismo"


Italy, my country, invented and presented the world with the word "fascismo". But "antifascismo" as well.



domenica 29 gennaio 2017

I remember Susie Smart and her million stars


"Let me sleep," he said, and shut the door; it clicked in her face and she felt animal
terror--this was what she feared most in life: the clicking shut of a man's door in her face.
Instantly, she raised her hand to knock, discovered the rock... she banged on the door with
the rock, but not loudly, just enough to let him know how desperate she was to get back in,
but not enough to bother him if he didn't want to answer.
He didn't. No sound, no movement of the door. Nothing but the void.
"Tony?" she gasped, pressing her ear to the door. Silence. "Okay," she said numbly;
clutching her rock she walked unsteadily across the porch toward her own living quarters.
The rock vanished. Her hand felt nothing.
"Damn," she said, not knowing how to react. Where had it gone? Into air. But then it
must have been an illusion, she realized. He put me in a hypnotic state and made me
believe. I should have known it wasn't really true.
A million stars burst into wheels of light, blistering, cold light, that drenched her. It
came from behind and she felt the great weight of it crash into her. "Tony," she said, and
fell into the waiting void. She thought nothing; she felt nothing. She saw only, saw the void
as it absorbed her, waiting below and beneath her as she plummeted down the many
miles.
On her hands and knees she died. Alone on the porch. Still clutching for what did not
exist.